Available courses

L’Agente di commercio consegue gli obiettivi di vendita in attuazione della strategia commerciale dell’impresa o del committente, concludendo trattative commerciali rispettose dei vincoli quantitativi, qualitativi e di prezzo del prodotto/servizio, conformi alle norme del diritto commerciale ed orientate alla massima soddisfazione e conseguente fidelizzazione del cliente. Numerosi sono i profili riconducibili a questa figura: venditore, tecnico commerciale, rappresentante, agente, promoter, procacciatore d’affari, piazzista. La figura del tecnico commerciale si differenzia dall’agente di commercio generico per il fatto di possedere una specifica conoscenza tecnologica e merceologica di prodotti particolarmente complessi e costosi.

L’operatore di Commercio, somministrazione alimenti e bevande è una figura che opera in attività commerciali del settore alimentare e, in particolare, nella somministrazione di alimenti e bevande di esercizi di ristorazione (ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie, birrerie ed esercizi similari) e di esercizi per la somministrazione di bevande alcoliche (di qualsiasi gradazione) e non alcoliche. Il corso ha l’obiettivo di formare i futuri Operatori commerciali nel settore alimentare ai fini dell'acquisizione del titolo di abilitazione professionale necessario per l’esercizio del commercio dei prodotti alimentari e/o per l’attività di somministrazione di alimenti e bevande.

RIFERIMENTI NORMATIVI:

Art. 2 Legge 03/02/1989 n. 39, e succ. modifica con art. 18 della Legge 57/2001 Decreto di regolamentazione esami n. 300 del 21/02/1990 e decreto di regolamento Corsi n. 452 del 21/12/1990 (art. 15).

In applicazione di quanto previsto della legge di riferimento il corso, ha la prioritaria finalità di far acquisire le dovute competenze di base a tutti coloro che  aspirassero a diventare agente immobiliare e/o agente merceologico.

Ai sensi della stessa legge difatti, per poter diventare svolgere la professione si necessita del superamento di un esame pubblico bandito dalla CCIAA di competenza, a seguito del quale si ottiene l’abilitazione all’esercizio della professione.



25/10/201 - 9.00/13.00 - COPYWRITING PERSUASIVO - SVOLTO DALLA DOTT.SSA MANUELA ARACI DI JCOM ITALIA

Sono tenuti a partecipare ai corsi tutti coloro che si occupano di produzione, preparazione, manipolazione, deposito, trasporto, somministrazione e vendita di sostanze alimentari, ivi compresi il conduttore dell’esercizio e i suoi familiari che prestino attività, anche a titolo gratuito, nell’esercizio stesso, destinato, anche temporaneamente, a venire in contatto diretto o indiretto con le sostanze alimentari.

22/10/201 - 9.00/13.00 - START-UP INNOVATIVE - SVOLTO DALL DOTT. MARCO GUARAGNELLA DI JCOM ITALIA

15/10/2021 - 9.00/13.00 - PIANO EDITORIALE PER LA VISIBILITA' ONLINE - SVOLTO DALLA DOTT.SSA MANUELA ARACI DI JCOM ITALIA

08/10/2021 - 9.00/13.00 - CONTENT MARKETING E STORYTELLING - TENUTO DALLA DOTT.SSA MARIACHIARA RAGO DI JCOM ITALIA

01/10/2021 - 9.00/13.00 -  BRAND IDENTITY: COME ESSERE RICONOSCIBILI - SVOLTO DALL DOTT.SSA ADRIANA DE NICOLO' DI JCOM ITALIA

27/09/2021 - 9.00/13.00 - I VANTAGGI DELL'E-MAIL MARKETING - SVOLTO DALLA DOTT.SSA MANUELA ARACI DI JCOM ITALIA

L’Agente di commercio consegue gli obiettivi di vendita in attuazione della strategia commerciale dell’impresa o del committente, concludendo trattative commerciali rispettose dei vincoli quantitativi, qualitativi e di prezzo del prodotto/servizio, conformi alle norme del diritto commerciale ed orientate alla massima soddisfazione e conseguente fidelizzazione del cliente. Numerosi sono i profili riconducibili a questa figura: venditore, tecnico commerciale, rappresentante, agente, promoter, procacciatore d’affari, piazzista. La figura del tecnico commerciale si differenzia dall’agente di commercio generico per il fatto di possedere una specifica conoscenza tecnologica e merceologica di prodotti particolarmente complessi e costosi.



20/09/2021 - 9.00/13.00 - INSTAGRAM MARKETING - TENUTO DALLA DOTT.SSA MARIACHIARA RAGO DI JCOM ITALIA

13/09/2021 - 9.00/13.00 -  LA FIGURA DELL'E-COMMERCE MANAGER - SVOLTO DALL DOTT. MARCO GUARAGNELLA DI JCOM ITALIA

CORSO DI FORMAZIONE "FACEBOOK MARKETING", TENUTO DALLA DOTT.SSA MARIACHIARA RAGO, DELLA JCOM ITALIA.

L’operatore di Commercio, somministrazione alimenti e bevande è una figura che opera in attività commerciali del settore alimentare e, in particolare, nella somministrazione di alimenti e bevande di esercizi di ristorazione (ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie, birrerie ed esercizi similari) e di esercizi per la somministrazione di bevande alcoliche (di qualsiasi gradazione) e non alcoliche. Il corso ha l’obiettivo di formare i futuri Operatori commerciali nel settore alimentare ai fini dell'acquisizione del titolo di abilitazione professionale necessario per l’esercizio del commercio dei prodotti alimentari e/o per l’attività di somministrazione di alimenti e bevande.

28/07/2021 - 9.00/13.00 - GOOGLE PER IL TUO BUSINESS - SVOLTO DALLA DOTT.SSA ADRIANA DE NICOLO' JCOM ITALIA

DIRETTORE TECNICO/ADDETTO ALLA TRATTAZIONE DEGLI AFFARI DI IMPRESE PER SVOLGERE ATTIVITA’ FUNEBRI E OPERATORE FUNEBRE.

 DIRETTORE TECNICO/50 ORE:

Il Direttore Tecnico o Addetto alla trattazione degli affari, della conduzione dell'attività, adeguatamente formato, regolarmente assunto dal soggetto titolare dell'autorizzazione, specificatamente individuato  e che può coincidere con il  legale rappresentate dell'impresa. Il Direttore Tecnico o Addetto alla  trattazione   degli affari deve possedere specifico attestato di formazione  professionale   rilasciato  ai sensi dell'art. 17 del Regolamento Regione Puglia n. 08 del 11/03/2015. Il corso ha l'obiettivo di formare i futuri direttori  per  l'espletamento   dell'attività  funebre.  Le imprese devono avere  la  disponibilità  permanente di  una sede commerciale  idonea  dedicata al conferimento  degli incarichi per il  disbrigo delle pratiche  amministrative, alle operazioni   di vendita di casse ed  articoli funebri in genere  e ad  ogni  attività  connessa  allo svolgimento dell'attività  funebre.

 OPERATORE/40 ORE:

Il  corso ha l'obiettivo  di formare  i futuri  operatori  per  l'espletamento    dell'attività  funebre  L'operatore funebre (necroforo) si occupa della persona defunta dal momento in cui è rilasciata ai parenti  per le esequie fino alla  destinazione  ultima;   opera su  richiesta  dei parenti in sale del commiato, presso camere mortuarie  e/o domicilio; svolge la propria  attività  in collaborazione   con altri operatori   del settore  funerario   e agisce su indicazioni fornite dal Direttore tecnico.   L'operatore  funebre nell'esercizio  dell'attività  deve porre  particolare attenzione ad evitare i rischi connessi alla pratica funebre:  deve quindi  acquisire adeguate conoscenze e abilità in materia di normative igienico  sanitarie a tutela della salute propria e  di terzi. Gli  Operatori Funebri  devono possedere specifico  attestato di  formazione professionale rilasciato  ai sensi dell'art. 17 del Regolamento  Regione Puglia  n. 08 del 11/03/2015.


Sono tenuti a partecipare ai corsi tutti coloro che si occupano di produzione, preparazione, manipolazione, deposito, trasporto, somministrazione e vendita di sostanze alimentari, ivi compresi il conduttore dell’esercizio e i suoi familiari che prestino attività, anche a titolo gratuito, nell’esercizio stesso, destinato, anche temporaneamente, a venire in contatto diretto o indiretto con le sostanze alimentari.


Sono tenuti a partecipare ai corsi tutti coloro che si occupano di produzione, preparazione, manipolazione, deposito, trasporto, somministrazione e vendita di sostanze alimentari, ivi compresi il conduttore dell’esercizio e i suoi familiari che prestino attività, anche a titolo gratuito, nell’esercizio stesso, destinato, anche temporaneamente, a venire in contatto diretto o indiretto con le sostanze alimentari.


Quando si parla e molto oggi, di trasformazione digitale, forse la si intende sempre come una visione futura e futuristica per la maggior parte delle persone. Invece non ci si accorge che siamo già nel pieno, avanti, forse addirittura in ritardo su tantissimi aspetti. Con questa riflessione la Confcommercio della Provincia di Bari e BAT, ha avviato un progetto intitolato 

Sportelli Innovazione: la forza della “rete” nella Digital Trasformation”

realizzato grazie al contributo della CCIAA di Bari.

il presente corso quindi intende dare un impulso alla formazione ed alla cultura aziendale proprio in questo settore, mettendo a disposizione la professionalità e l'esperienza di professionisti che oggi metteranno a disposizione la loro conoscenza per il sistema di Confcommercio della Provincia di Bari e BAT.

Sono tenuti a partecipare ai corsi tutti coloro che si occupano di produzione, preparazione, manipolazione, deposito, trasporto, somministrazione e vendita di sostanze alimentari, ivi compresi il conduttore dell’esercizio e i suoi familiari che prestino attività, anche a titolo gratuito, nell’esercizio stesso, destinato, anche temporaneamente, a venire in contatto diretto o indiretto con le sostanze alimentari.


RIFERIMENTI NORMATIVI:

Art. 2 Legge 03/02/1989 n. 39, e succ. modifica con art. 18 della Legge 57/2001 Decreto di regolamentazione esami n. 300 del 21/02/1990 e decreto di regolamento Corsi n. 452 del 21/12/1990 (art. 15).

In applicazione di quanto previsto della legge di riferimento il corso, ha la prioritaria finalità di far acquisire le dovute competenze di base a tutti coloro che  aspirassero a diventare agente immobiliare e/o agente merceologico.

Ai sensi della stessa legge difatti, per poter diventare svolgere la professione si necessita del superamento di un esame pubblico bandito dalla CCIAA di competenza, a seguito del quale si ottiene l’abilitazione all’esercizio della professione.


Il corso di Primo Soccorso è strutturato secondo la classificazione delle aziende presente nel D.M. 388/03, per il settore di nostra competenza e dura complessivamente 12 ore ed è riservato ai dipendenti / titolari. Alla fine del corso previa valutazione del partecipante verrà rilasciato il relativo attestato di formazione, con obbligo di presenza alle giornate formative.

Il corso è gratuito per i dipendenti e di datori di lavoro iscritti all'Ente Bilaterale del Terziario di BARI e BAT.


L’operatore di Commercio, somministrazione alimenti e bevande è una figura che opera in attività commerciali del settore alimentare e, in particolare, nella somministrazione di alimenti e bevande di esercizi di ristorazione (ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie, birrerie ed esercizi similari) e di esercizi per la somministrazione di bevande alcoliche (di qualsiasi gradazione) e non alcoliche. Il corso ha l’obiettivo di formare i futuri Operatori commerciali nel settore alimentare ai fini dell'acquisizione del titolo di abilitazione professionale necessario per l’esercizio del commercio dei prodotti alimentari e/o per l’attività di somministrazione di alimenti e bevande.

L’operatore di Commercio, somministrazione alimenti e bevande è una figura che opera in attività commerciali del settore alimentare e, in particolare, nella somministrazione di alimenti e bevande di esercizi di ristorazione (ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie, birrerie ed esercizi similari) e di esercizi per la somministrazione di bevande alcoliche (di qualsiasi gradazione) e non alcoliche. Il corso ha l’obiettivo di formare i futuri Operatori commerciali nel settore alimentare ai fini dell'acquisizione del titolo di abilitazione professionale necessario per l’esercizio del commercio dei prodotti alimentari e/o per l’attività di somministrazione di alimenti e bevande.

Sono tenuti a partecipare ai corsi tutti coloro che si occupano di produzione, preparazione, manipolazione, deposito, trasporto, somministrazione e vendita di sostanze alimentari, ivi compresi il conduttore dell’esercizio e i suoi familiari che prestino attività, anche a titolo gratuito, nell’esercizio stesso, destinato, anche temporaneamente, a venire in contatto diretto o indiretto con le sostanze alimentari.

L’operatore di Commercio, somministrazione alimenti e bevande è una figura che opera in attività commerciali del settore alimentare e, in particolare, nella somministrazione di alimenti e bevande di esercizi di ristorazione (ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie, birrerie ed esercizi similari) e di esercizi per la somministrazione di bevande alcoliche (di qualsiasi gradazione) e non alcoliche. Il corso ha l’obiettivo di formare i futuri Operatori commerciali nel settore alimentare ai fini dell'acquisizione del titolo di abilitazione professionale necessario per l’esercizio del commercio dei prodotti alimentari e/o per l’attività di somministrazione di alimenti e bevande.


In data 04 maggio 2021 dalle ore 09.00  alle ore 13.00 per n. 4 ore giornaliere di formazione si terrà il corso di Formazione Gratuito di AGGIORNAMENTO DI PRIMO SOCCORSO in Modalità FAD/On line, con collegamento SINCRONO

 Il corso di Aggiornamento di Primo Soccorso è strutturato secondo la classificazione delle aziende presente nel D.M. 388/03, per il settore di nostra competenza e dura complessivamente 4 ore ed è riservato ai dipendenti / titolari.

 Alla fine del corso previa valutazione del partecipante verrà rilasciato il relativo attestato di formazione, con obbligo di presenza alle giornate formative.

 Il corso è gratuito per i dipendenti e di datori di lavoro iscritti all'Ente Bilaterale del Terziario di BARI e BAT.


Sono tenuti a partecipare ai corsi tutti coloro che si occupano di produzione, preparazione, manipolazione, deposito, trasporto, somministrazione e vendita di sostanze alimentari, ivi compresi il conduttore dell’esercizio e i suoi familiari che prestino attività, anche a titolo gratuito, nell’esercizio stesso, destinato, anche temporaneamente, a venire in contatto diretto o indiretto con le sostanze alimentari.

L’operatore di Commercio, somministrazione alimenti e bevande è una figura che opera in attività commerciali del settore alimentare e, in particolare, nella somministrazione di alimenti e bevande di esercizi di ristorazione (ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie, birrerie ed esercizi similari) e di esercizi per la somministrazione di bevande alcoliche (di qualsiasi gradazione) e non alcoliche.

Il corso ha l’obiettivo di formare i futuri Operatori commerciali nel settore alimentare ai fini dell'acquisizione del titolo di abilitazione professionale necessario per l’esercizio del commercio dei prodotti alimentari e/o per l’attività di somministrazione di alimenti e bevande.


L’Agente di commercio consegue gli obiettivi di vendita in attuazione della strategia commerciale dell’impresa o del committente, concludendo trattative commerciali rispettose dei vincoli quantitativi, qualitativi e di prezzo del prodotto/servizio, conformi alle norme del diritto commerciale ed orientate alla massima soddisfazione e conseguente fidelizzazione del cliente. Numerosi sono i profili riconducibili a questa figura: venditore, tecnico commerciale, rappresentante, agente, promoter, procacciatore d’affari, piazzista. La figura del tecnico commerciale si differenzia dall’agente di commercio generico per il fatto di possedere una specifica conoscenza tecnologica e merceologica di prodotti particolarmente complessi e costosi.


L’operatore di Commercio, somministrazione alimenti e bevande è una figura che opera in attività commerciali del settore alimentare e, in particolare, nella somministrazione di alimenti e bevande di esercizi di ristorazione (ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie, birrerie ed esercizi similari) e di esercizi per la somministrazione di bevande alcoliche (di qualsiasi gradazione) e non alcoliche.

Il corso ha l’obiettivo di formare i futuri Operatori commerciali nel settore alimentare ai fini dell'acquisizione del titolo di abilitazione professionale necessario per l’esercizio del commercio dei prodotti alimentari e/o per l’attività di somministrazione di alimenti e bevande.

ESAMI FINALI ABILITANTI - CORSO DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE  - COD.: BA/56/A/Ab/5.11.19/1.3

CAT CONFCOMMERCIO BARI

L’Agente di commercio consegue gli obiettivi di vendita in attuazione della strategia commerciale dell’impresa o del committente, concludendo trattative commerciali rispettose dei vincoli quantitativi, qualitativi e di prezzo del prodotto/servizio, conformi alle norme del diritto commerciale ed orientate alla massima soddisfazione e conseguente fidelizzazione del cliente. Numerosi sono i profili riconducibili a questa figura: venditore, tecnico commerciale, rappresentante, agente, promoter, procacciatore d’affari, piazzista. La figura del tecnico commerciale si differenzia dall’agente di commercio generico per il fatto di possedere una specifica conoscenza tecnologica e merceologica di prodotti particolarmente complessi e costosi.


CORSO DI INGLESE PER IL COMMERCIO - DUC DI NOCI

RIFERIMENTI NORMATIVI:

Art. 2 Legge 03/02/1989 n. 39, e succ. modifica con art. 18 della Legge 57/2001 Decreto di regolamentazione esami n. 300 del 21/02/1990 e decreto di regolamento Corsi n. 452 del 21/12/1990 (art. 15).

In applicazione di quanto previsto della legge di riferimento il corso, ha la prioritaria finalità di far acquisire le dovute competenze di base a tutti coloro che  aspirassero a diventare agente immobiliare e/o agente merceologico.

Ai sensi della stessa legge difatti, per poter diventare svolgere la professione si necessita del superamento di un esame pubblico bandito dalla CCIAA di competenza, a seguito del quale si ottiene l’abilitazione all’esercizio della professione.